Inserire una Segnalazione

Ultimo aggiornamento: 08:57, 29 Jul 22
 

Benvenuto nella piattaforma del Comune di Casatenovo dedicata ad un rapporto diretto con il cittadino.

Ogni segnalazione ricevuta è presa in carico e inserita nel flusso di gestione il primo giorno lavorativo utile.

Dal momento della presa in carico decorreranno i 30 (trenta) giorni a disposizione dell’Ente per provvedere e rispondere a chi ha fatto la segnalazione.

Tipologia di segnalazioni disponibili : Reclamo - Proposta


Segnalare in modo efficace

L’invio di una segnalazione efficace favorisce un intervento mirato e più veloce da parte del Comune. Inoltre, solo una segnalazione “ben fatta” è uno strumento davvero utile al mantenimento e miglioramento dei beni comuni.

Consigli su cosa fare

Immagine SI CORRETTO YES CORRECT Una segnalazione, un problema. Per il Comune è importante che tutte le segnalazioni rimangano separate. In questo è possibile valutare il settore competente, l’entità del problema e decidere che tipo di intervento svolgere;

Immagine SI CORRETTO YES CORRECT Localizzazione precisa del problema. È necessario segnalare indicando il più precisamente possibile il punto in cui si trova il problema. Non tutto infatti è di competenza comunale: a volte potrebbe essere necessario l’intervento o la collaborazione di altri Enti o Aziende esterne al Comune;

Immagine SI CORRETTO YES CORRECT Descrizione breve del problema. La segnalazione dovrebbe essere completata con una breve descrizione che contenga utili informazioni aggiuntive. È bene tralasciare commenti o opinioni personali sulla modalità di gestione delle segnalazioni, le quali vengono lette da persone del tutto estranee a quei processi decisionali in grado di rendere più efficaci le procedure di intervento;

Immagine SI CORRETTO YES CORRECT Lasciare i propri recapiti corretti. Solo così il Comune potrà contattarvi per chiedervi informazioni aggiuntive e/o aggiornarvi sulle fasi di gestione delle segnalazione;

Consigli su cosa NON fare

Immagine NO ERRATO WRONG Chiedere informazioni generiche senza segnalare un problema concreto. E' bene non richiedere informazioni di varia natura attraverso canali dedicati alla raccolta e alla gestione di segnalazioni; 

Immagine NO ERRATO WRONG Non presentare segnalazioni che attivano procedimenti da parte degli uffici ma inviare comunicazione al protocollo (Ad esempio Abusi Edilizi);

Immagine NO ERRATO WRONG Segnalare problemi che richiedono un intervento di forze dell’ordine o di squadre di emergenza. Non bisogna utilizzare il modulo o le email per segnalare situazioni di pericolo in corso (incendi, piene, effrazioni, fughe di gas ecc.). In questi casi è fondamentale chiamare i numeri di emergenza preposti per parlare con operatori qualificati in grado di far partire interventi immediati. Queste emergenze richiedono persone che siano sempre a disposizione, mentre chi lavora in Comune segue orari di ufficio;

 

Nel caso di guasto all’illuminazione pubblica 

per far sì che si intervenga in maniera tempestiva, è importante indicare nella segnalazione:

💡 tipo di guasto (punto luce spento, intera via spenta, palo inclinato, …)

💡 localizzazione precisa del guasto (indirizzo e civico di riferimento)

💡 numero di palo (nel caso in cui non fosse presente, indicare “numero di palo assente”)

 

 Questo strumento di comunicazione risponde a determinati scopi, usarlo in maniera scorretta o compulsiva ne diminuisce l’efficacia.


Tipologia di segnalazioni disponibili : Reclamo - Proposta


Privacy - Regolamento generale sulla protezione dei dati GDPR 679/2016. Leggi informativa

I dati personali forniti attraverso la compilazione modulo saranno utilizzati esclusivamente per lo svolgimento dell'attività istituzionale. I dati saranno trattati in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza. Titolare dei dati è il Comune di Casatenovo (LC).

 
 

< Torna

Ultime Pubblicazioni
26 - 02 Ott. 22 In corso
22 - 30 Ott. 22 In corso
16 - 04 Ott. 22 In corso
07 - 30 Set. 22 In corso
08 - 30 Set. 22 In corso
01 - 30 Set. 22 In corso
04 - 19 Gen. 21 In corso
Condividi su...