Io Teatro Tu Sedia

Aggiornato il:07/06/2022 Inizio evento: 11 Giugno Termine evento: 10 Settembre

Noi portiamo il teatro, tu porta la sedia (Davvero, portala!)

la rassegna teatrale IoTeatroTuSedia, ideata e realizzata da Ronzinante Teatro, grazie al prezioso contributo del “Fondo di Sostegno per le arti dal vivo” messo in campo dalla Fondazione Comunitaria Lecchese torna per otto spettacoli sù e giù per la Provincia di Lecco.

 

Nata nel 2020 per ridare moto allo spettacolo dal vivo dopo i mesi bui del lockdown, l’iniziativa si è arricchita quest’anno andando a coinvolgere sei enti del territorio (Merate, Casatenovo, Monticello Brianza, Barzanò, Vercurago e del Parco Monte Barro), mantenendo inalterata la sua originale proposta di chiedere al pubblico di portare, da casa, una sedia su cui sedersi per assistere allo spettacolo.

Si parte sabato 11 giugno alle 18.00 da Casatenovo e, più precisamente da Villa Facchi, dove verrà inaugurata la nuova sala civica, rimessa a nuovo dopo i lavori di sistemazione.

Lo spettacolo che aprirà la kermesse teatrale sarà “Confidenze memorabili di un vecchio droghiere”, un divertente monologo scritto e interpretato dall’attore bergamasco Matteo Nicodemo che, solo con una sedia, un leggio e una maschera storica dell’antico carnevale di Dossena, accompagnerà il pubblico in un viaggio in ciò che rimane o che si dice rimanga dei centri più o meno storici e riconosciuti dei nostri paesi.

Il 13 luglio sarà la volta dell’appuntamento a Vercurago, al parco delle scuole medie, con la produzione di Ronzinante “Questo Otello è tutta un’altra storia”, rilettura comica e divertente del celebre dramma di Shakespeare. 

Il 15 luglio tappa a Merate, presso la sede di Ronzinante a Novate, con un’altra produzione della compagnia teatrale brianzola, intitolata “Piccole bugie tra noi”, rappresentazione in cui, in un serrato ritmo tra il comico e il drammatico, si assiste alla disarmante decostruzione di un rapporto di affetto e amore che, a causa di una banale coincidenza, mette in luce la sua stessa fragilità e inconsistenza.

La suggestiva location di Villa Bertarelli a Galbiate ospiterà il 17 luglio, alle 18, lo spettacolo “Semi” di Stefano Panzeri che racconta la storia di Nikolaj Ivanovič Vavilov, agronomo russo nato a Mosca nel 1887, e morto a Saratov nel 1943. Più di questo, Semi è il racconto di un visionario, un eccezionale scienziato il cui valore, riconosciuto a livello mondiale già cento anni fa, è oggi sconosciuto al grande pubblico.

La rassegna continua il 29 luglio a Barzanò, presso la Canonica San Salvatore, con “Tre sull’altalena”, produzione Ronzinante, un dialogo umoristico centrato sui temi importanti di vita e morte, destino, predestinazione e libero arbitrio, esistenza di Dio ed ateismo..
Si torna a Merate il 6 agosto con “Shake dice si…Shake dice no”, parodia di Ronzinante di tutte le opere di William Shakespeare, messe in scena, ovviamente in forma ridotta, da tre attori, i quali parlano e interagiscono con il pubblico per tutta la durata della rappresentazione.

Il 9 settembre appuntamento al Parco della Limonera a Monticello con una replica di “Piccole bugie tra noi”

mentre il 10 settembre chiusura della rassegna con lo spettacolo, nella sede di Merate, del Teatro Instabile Meano, intitolato “La Maria Zanella”: una storia che riporta la memoria all’alluvione del Polesine del 1951 parlando di un tema, quello dei cambiamenti climatici, sotto gli occhi di tutti.

 

Tutti gli spettacoli saranno ad ingresso gratuito e non necessiteranno di prenotazione:

si dovrà solo arrivare muniti della propria sedia.


Per informazione scrivere a info@ronzinante.org o chiamare il 335.5254536.

 

 
 
Altre sezioni
Ultime Pubblicazioni
28 - 30 Set. 22 In corso
22 - 30 Ott. 22 In corso
16 - 04 Ott. 22 In corso
07 - 30 Set. 22 In corso
08 - 30 Set. 22 In corso
01 - 30 Set. 22 In corso
Condividi su...