GRUPPO DI LETTURA PARLIAMO DI LIBRI|INCONTRI DI DICEMBRE

Aggiornato il:03/12/2021 Inizio evento: 03 Dicembre Termine evento: 16 Dicembre

La biblioteca di Casatenovo organizza due gruppi di lettura, uno al pomeriggio (mercoledì alle 16.00) e uno alla sera (giovedì alle 20.45).

Prossimi incontri:

mercoledì 15 dicembre ore 16.00

“La donna che sbatteva nelle porte” di Roddy Doyle

Nel passato e nel presente di Paula Spencer c’è poca serenità da ricordare. Per lei non è certo stato facile crescere e diventare donna in una Dublino vivace e cordiale ma anche turbolenta e rissosa. Con le amiche ha condiviso i giochi dell’adolescenza, le prime infatuazioni come pure lo scontro con i comportamenti duri e maschilisti di compagni aggressivi. Poi, improvviso, l’eccitante incontro con Charlo. All’inizio è l’amore, l’aspettativa romantica; ma a poco a poco tutto cambia e s’innesca una spirale di violenza che arriverà sino alla brutalità. Una ferocia da subire in silenzio, che farà conoscere a Paula l’odio di cui è capace un uomo e la disperata volontà di rivalsa cui può arrivare una donna.

giovedì 16 dicembre ore 20.45

“Il rogo di Berlino” di Helga Schneider

Vienna, 1971. In un appartamento nel cuore della città una giovane donna sta per incontrare sua madre. Non si vedono da trent’anni. Helga era bambina quando, in una Berlino già sventrata dalle bombe, la madre aveva abbandonato il marito e i figli per entrare volontaria nelle SS. Ora, dopo pochi formali abbracci, la conduce verso un armadio dentro al quale è riposta una perfetta uniforme nazista. Sospira, nostalgica. E Helga scappa, corre per le scale, si allontana per sempre da lei e da quella implacabile fedeltà. Passeranno altri vent’anni prima che Helga Schneider si decida a ripercorrere la sua infanzia. Ne è nato un libro diversamente implacabile, dove la memoria, anziché stendere un velo di pietà o di perdono, sembra liberare una rabbia troppo a lungo taciuta; un libro che ci fa rivivere i morsi della fame, la solitudine dei collegi, le angherie di una matrigna, la paura dei bombardamenti, la voce del Führer che echeggia nel bunker della Cancelleria, la lunga reclusione in una cantina: fino al giorno in cui i primi soldati russi avanzano in una Berlino ormai completamente distrutta.

Vi aspettiamo..

Per iscriversi basta telefonare allo 039/9202959 o passare in biblioteca.

I gruppi si trovano con cadenza mensile e provvede la biblioteca a procurare i libri di volta in volta scelti.

Il distanziamento è pienamente garantito e saranno inoltre adottate le misure precauzionali che sono state introdotte per chi si ferma in biblioteca (misurazione della febbre, sanificazione delle mani, obbligo di mascherina, obbligo di Green Pass).


Gli incontri sono inseriti nel calendario della sezione Eventi della App

 
 
Altre sezioni
Ultime Pubblicazioni
20 - 05 . 22 In corso
11 - 31 Mar. 22 In corso
04 - 19 Gen. 21 In corso
Condividi su...