CITTA’ PER LA VITA CONTRO LA PENA DI MORTE

Aggiornato il:23/11/2020 Inizio evento: 23 Novembre Termine evento: 30 Novembre

“Città per la vita, contro la pena di morte” è un’iniziativa promossa per il 30 novembre di ogni anno dalla Comunità di Sant’Egidio a sostegno dell’abolizione della pena capitale nel mondo e della promozione della cultura della vita.

La data del 30 novembre, Giornata mondiale delle “Città per la vita, contro la pena di morte”, ricorda la prima abolizione della pena capitale, avvenuta nel 1786 nel Granducato di Toscana.

Il Comune di Casatenovo, attraverso apposita delibera di giunta, ha convintamente aderito all’iniziativa della Comunità di Sant’Egidio, fornendo l’assenso all’inserimento del Comune di Casatenovo nella lista delle “Cities For Life”.

Le città del mondo che dal 2002 hanno aderito a questa iniziativa sono ben 2363.

Ancora oggi sono ben 56 gli stati del mondo che applicano la pena di morte, punizione crudele, disumana e irreversibile, che lede i diritti umani, non ripara i torti subiti e preclude ogni possibilità di reinserimento. Ad essi si aggiungono 28 paesi in cui la pena di morte è solo temporaneamente sospesa da una moratoria.

In occasione di questa giornata mondiale, la Comunità di Sant’Egidio organizza il webinar #stand4humanity #nodeathpenalty, che si terrà online il 30 novembre dalle 17:30 alle 19:00.

Sull’apposita pagina della Comunità:
https://nodeathpenalty.santegidio.org/)
sono disponibili tutti le indicazioni per partecipare: interverranno esperti, attivisti, testimoni e membri della società civile da Asia, Europa e Nord America. L’evento si concluderà con l'illuminazione straordinaria del Colosseo, simbolo della campagna globale contro la pena di morte.

Francesco Sironi – Consigliere delegato a Pace e Cooperazione

Gaia Spreafico – Consigliere delegato alla Comunicazione

 
 
Altre sezioni
Condividi su...