CASATENOVO – AVVISO CENTRO ESTIVO 2020 ultimi posti disponibili

Aggiornato il:02/07/2020 Inizio evento: 02 Luglio Termine evento: 05 Luglio

Questa settimana sono finalmente partiti i centri estivi sul territorio casatese e siamo contenti di constatare che la capacità di adattamento di bambini e ragazzi alle regole legate all’emergenza sanitaria è veramente ottima e questo gli permetterà di vivere una bella esperienza dopo diversi mesi di lockdown.

In queste settimane abbiamo cercato di potenziare al massimo questo servizio per le famiglie aggiungendo alcuni gruppi nel 2° e 3° periodo. Chi fosse interessato può contattare il prima possibile l’ufficio sociale del comune di Casatenovo scrivendo al seguente indirizzo: iscrizione@comune.casatenovo.lc.it entro e non oltre domenica 5 luglio oppure telefonando ai seguenti numeri: 0399235281 – 0399235282.

Il CENTRO ESTIVO 2020 è rivolto ai bambini/ragazzi dai 6 compiuti fino ai 14 anni ed è organizzato dall’Amministrazione Comunale, gli Oratori e gli educatori di Retesalute in collaborazione con le Agenzie Educative e Associazioni del territorio.

Verrà data precedenza alle famiglie residenti a Casatenovo, ma in caso di posti disponibili verranno accettate anche richieste di famiglie non Residenti.

Di seguito le disponibilità ad oggi dei prossimi 2 periodi:

  • 2° periodo dal 13 al 24 luglio

- Sono disponibili alcuni posti per i bambini della scuola primaria sia al mattino che nel pomeriggio presso l’oratorio S.Giorgio di Capoluogo

- Sono disponibili alcuni posti per i bambini della scuola primaria nel pomeriggio presso l’oratorio di Rogoredo

  • 3° periodo dal 27 luglio al 7 agosto

Sono disponibili diversi posti sia al mattino che nel pomeriggio presso l’oratorio S.Giorgio di Capoluogo

I centri estivi distribuiti sul territorio saranno tutti gestiti da educatori professionali di Retesalute coadiuvati da animatori e lavoreranno in piccoli gruppi (1:7 primaria/1:10 secondaria) mettendo sempre al centro il benessere di ogni bambino/ragazzo.

Il tema del centro estivo verrà costruito in relazione ai mesi appena trascorsi, caratterizzati da un generale isolamento e dall’esigenza di riappropriarsi di una socialità condivisa. Verrà proposto un excursus tra le bellezze del mondo, la natura, la dimensione di gruppo, lo stare insieme, con l’obiettivo di valorizzare e riscoprire l’esistente. Si cercherà di rinnovare la capacità di guardare le cose con l’intenzione della scoperta e valorizzazione per riappropriarsi del proprio mondo e delle relazioni. Nel progetto prevale anche il senso del territorio, la collaborazione con le agenzie educative informali, le associazioni, che promuoveranno attività esperienziali di gruppo e di conoscenza del territorio, un valore aggiunto rispetto alla promozione degli ideali che le caratterizzano e contraddistinguono, un’occasione per valorizzare le realtà locali. Il progetto prevede anche la presenza di figure coadiuvanti: animatori, insegnanti e volontari per poter offrire una molteplicità di esperienze a più livelli.

La programmazione settimanale prevede momenti iniziali dedicati alla creazione del gruppo mentre le giornate saranno scandite da momenti organizzati, che investiranno la dimensione didattica, attività laboratoriali tematici, escursioni sul territorio, giochi strutturati e momenti destrutturati in sicurezza, monitorati dagli educatori e animatori, che permetteranno l’attivazione delle risorse e delle competenze di tutti nel rispetto dei tempi di ciascuno.

ORARI

• MATTINA dalle 8 fino alle 13 (con possibilità di pranzo al sacco)

TRIAGE in INGRESSO dalle 8.00 alle 8.30 - USCITA dalle 12.30 alle 13

• POMERIGGIO dalle 13.30 alle 18

TRIAGE in INGRESSO dalle 13.30 alle 14 - USCITA dalle 17.30 alle 18

COSTO

87 euro per periodo di 2 settimane

Per poter partecipare al centro estivo, la famiglia dovrà sottoscrivere:

  • PATTO DI CORRESPONSABILITA’ TRA L’ENTE GESTORE E LA FAMIGLIA circa le misure organizzative, igienico-sanitarie e ai comportamenti individuali volti al contenimento della diffusione del contagio da Covid-19

AUTODICHIARAZIONE SULLE CONDIZIONE DI SALUTE DEL MINORE

 
 
Altre sezioni
Condividi su...