RIAPERTURA DELLE SALE STUDIO BIBLIOTECA

Aggiornato il:26/06/2020 Inizio evento: 26 Giugno Termine evento: 10 Luglio

Dal 1 luglio 2020 riapriranno al pubblico le sale studio della Biblioteca di Villa Facchi

Sono stati riorganizzati gli spazi all’interno della Biblioteca ed adottate alcune misure precauzionali:

-gli allestimenti, la segnaletica e i flussi di ingresso sono stati predisposti in base alle prescrizioni sulla distanza di sicurezza interpersonale;

-le postazioni sono state allestite in modo da rispettare la distanza di almeno un metro tra loro e non sono previsti posti al tavolo affiancati;

-per distribuire in modo più omogeneo gli studenti all’interno della biblioteca alcuni tavoli sono stati spostati nelle sale riservate alla narrativa.

L’accesso alle sale sarà così organizzato:

-si accede alla biblioteca mantenendo la distanza di sicurezza all’interno ed anche all’esterno della biblioteca;

-subito dopo l’ingresso verrà misurata la temperatura corporea, in caso di misurazione uguale o superiore a 37,5° non sarà possibile accedere;

-è obbligatorio utilizzare la mascherina durante la permanenza in biblioteca e igienizzare le mani all'ingresso;

-le postazioni disponibili sono 36: una volta raggiunto tale numero non sarà più consentito l’accesso;

-non si possono spostare le sedie;

-è vietata la consultazione del materiale documentario collocato nelle sale studio;

-per la consultazione dei volumi presenti nella biblioteca è necessario rivolgersi ai bibliotecari; dopo l’utilizzo occorre lasciare il volume sulla postazione di studio.

Altre misure previste:

-l’accesso ai servizi igienici e all’area snack è consentita ad un solo utente alla volta previa igienizzazione delle mani;

-non è consentito l’accesso al terrazzo del primo piano;

-resta chiusa l’area per la lettura dei quotidiani e delle riviste;

-l’utilizzo dell’ascensore è consentito ai soli utenti con disabilità.

Il personale della biblioteca vigilerà sulla corretta osservanza delle regole d’accesso alle sale studio; in caso di irregolarità si verrà immediatamente allontanati.

In allegato il comunicato a firma del Consigliere delegato alla Cultura Enrica Baio.

 
 
Altre sezioni
Ultime Pubblicazioni
14 - 04 Ago. 20 In corso
07 - 13 Ott. 20 In corso
01 - 31 Lug. 20 In corso
24 - 27 Lug. 20 In corso
08 - 31 Dic. 20 In corso
Condividi su...