BONUS BABY SITTER

Aggiornato il:04/06/2020 Inizio evento: 04 Giugno Termine evento: 30 Giugno

Il decreto rilancio (Art. 72, comma 1, lettera C) ha raddoppiato il bonus baby sitter passando da 600€ a 1200€ per famiglia.

L'Art. cita:"Il bonus e' erogato, in alternativa, direttamente al richiedente, per la comprovata iscrizione ai centri estivi, ai servizi integrativi per l'infanzia di cui all'articolo 2, del decreto legislativo 13 aprile 2017, n. 65, ai servizi socio-educativi territoriali, ai centri con funzione educativa e ricreativa e ai servizi integrativi o innovativi per la prima infanzia. La fruizione del bonus per servizi integrativi per l'infanzia di cui al periodo precedente e' incompatibile con la fruizione del bonus asilo nido di cui all'articolo 1, comma 355, legge 11 dicembre 2016, n.232, come modificato dall'articolo 1, comma 343, della legge 27 dicembre 2019, n. 160."

Perciò le famiglie potranno richiedere il bonus per iscrivere i figli ai centri estivi, fino ai 12 anni (non c'è limite di età in caso di disabilità).

CHI PUO' CHIEDERLO:

Il bonus per servizi di baby-sitting è rivolto ai genitori (alternativamente fra loro) appartenenti alle seguenti categorie di lavoratori:

-dipendenti del settore privato;

-iscritti in via esclusiva alla Gestione Separata (di cui all’articolo 2, comma 26, della legge 8 agosto 1995, n. 335);

-autonomi iscritti all’INPS;

-autonomi iscritti alle casse professionali (previa la comunicazione da parte delle rispettive casse previdenziali del numero dei beneficiari).

Per effetto di quanto previsto dall’articolo 25, comma 3, del decreto-legge 18/2020, dal 5 marzo 2020 il bonus per l’assistenza dei figli minori di 12 anni spetta anche ai lavoratori dipendenti del settore sanitario pubblico e privato accreditato, alternativamente al congedo specifico di cui stiano già fruendo, appartenenti alle seguenti categorie:

-medici;

-infermieri;

-tecnici di laboratorio biomedico;

-tecnici di radiologia medica;

-operatori sociosanitari.

In via ulteriore, il bonus per servizi di baby-sitting spetta anche al personale del comparto sicurezza, difesa e soccorso pubblico impiegato per le esigenze connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19.

CHI NON PUO' CHIEDERLO:

-Se nel nucleo familiare vi è altro genitore beneficiario di strumenti di sostegno al reddito in caso di sospensione o cessazione dell’attività lavorativa (ad esempio: Naspi, Cigo, indennità di mobilità, ecc.);

-In caso di altro genitore disoccupato o non lavoratore;

-Chi richiede o ha richiesto bonus asilo o congedo parentale;

-Chi l'ha già richiesto il mese scorso.

COME RICHIEDERLO

Il bonus viene erogato dall’INPS mediante il Libretto Famiglia. I beneficiari del bonus devono registrarsi sul sito INPS, nell’apposita sezione dedicata alle Prestazioni Occasionali > Libretto Famiglia.

L'INPS non ha ancora aggiornato il sito per i Centri Estivi, verrà aggiornato nei prossimi giorni.

 
 
Altre sezioni
Ultime Pubblicazioni
14 - 04 Ago. 20 In corso
07 - 13 Ott. 20 In corso
01 - 31 Lug. 20 In corso
24 - 27 Lug. 20 In corso
08 - 31 Dic. 20 In corso
Condividi su...